Se siete in possesso di alcune vecchie applicazioni (cosidette: “legacy”) che non girano più sul vostro nuovo pc a 64bit con sistema operativo windows 7, dovete sapere che Microsoft ha messo a disposizione GRATUITAMENTE una macchina virtuale Windows XP Professional SP3 a 32bit da poter eseguire con il software gratuito Microsoft Virtual PC.

Per chi non fosse esperto di “virtualizzazione”, Microsoft Virtual PC è il software che permette l’esecuzione di una macchina virtuale, in questo caso la macchina virtuale è Microsoft XP Mode.

Prima di iniziare con le istruzioni per l’esecuzione di XP Mode, dovete sapere quali sono i requisiti software richiesti.

  • XP Mode funziona solo con Windows 7 nelle versioni: Professional, Ultimate ed Enterprise
  • Quindi NON funziona con Windows 7 nelle versioni: Starter, Home Basic ed Home Premium

Per creare nel proprio pc questo ambiente virtuale Windows XP bisogna:

Prima del download vi verrà richiesto il “Genuine Check”, ovvero la verifica dell’autenticità del vostro sistema operativo, se state usando versioni “non regolari”, lasciate stare perchè non potrete scaricare nulla! 😉 Al termine delle installazioni, troverete una voce Windows Virtual PC nel vostro menù dei programmi, da cui vi sarà possibile accedere alla cartella in cui è salvata la macchina virtuale XP Mode. Il percorso di default è: C:\Users\NOME UTENTE\Virtual Machines. xp mode virtual machine Per eseguire XP Mode basterà fare doppio clic sul file, oppure per comodità, potrete fare anche un link sul desktop che punti al file. Ed ecco Virtual PC che esegue la nostra macchina virtuale Windows XP Professional sp3: xp mode virtual pc Per utilizzare XP Mode con Windows 8 Professional, le cose si complicano un pochino… In QUESTO articolo è spiegato bene il perchè! Tuttavia esistono delle “scappatoie”, che però potrebbero cozzare con i termini di licenza di XP Mode.

Ora, giusto per dovere di cronaca, se fossimo interessati ad usare XP Mode con VMware Player (o Workstation), possiamo tentare convertire la macchina virtuale XP Mode in formato VMware. Vediamo quali sono i passaggi per la conversione e l’esecuzione della macchina virtuale XP Mode con VMware Player (vale anche per VMware Workstation):

  • Scaricare ed installare VMware Player (il download richiede la registrazione)
  • Scaricare VMware Converter Standalone (il download richiede la registrazione)
  • Installare VMware Converter Standalone in modalità “client-server”
  • Eseguire VMware Converter Standalone, ed effettuare il login con host=localhost, username e password di accesso al proprio PC
  • Aprire VMware Player e selezionare le seguenti voci di menù: Player > File > Import Windows XP Mode



importa xp mode

VMWare rileverà automaticamente la cartella in cui si trova l’immagine di XP Mode (percorso di default evidenziato in precedenza), date conferma e si avvierà la conversione.

Al termine della conversione vedrete XP Mode nella lista delle vostre macchine virtuali in VMWare Player.

xp mode

Dopo aver accettato il contratto di licenza, seguite i passaggi per completare il setup della macchina virtuale: data ed ora, impostazioni di rete, password, ecc..

xp mode eseguito con vmware player

A questo punto sapete tutto sull’argomento, per domande, segnalazioni e/o contributi, inserite un commento!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •