Windows 8.2 in arrivo… Già a Gennaio?


Che Windows 8 non sia nato sotto una buona stella è ormai assodato, e l’arrivo dopo un anno dell’aggiornamento 8.1 ne è un po’ la conferma. E come se le conferme non bastassero, si inizia già a vociferare di un ulteriore aggiornamento, ovvero la versione 8.2, già da Gennaio 2014.

I “traumi” maggiori subiti dagli utenti sono stati sicuramente:

  • La mancanza del vecchio e caro pulsante “Start”
  • L’introduzione dell’interfaccia “Metro”, a nostro avviso poco funzionale su device non touch screen

Traumi a cui si è potuto porre rimedio con alcuni software aggiuntivi o modifiche di impostazioni di cui abbiamo già parlato in alcuni precedenti articoli relativi al Pulsante Start ed all’Interfaccia Metro.

L’arrivo di Windows 8.1 doveva riportare in vita il pulsante “Start”, e lo ha fatto, ma con delle modifiche che ne hanno snaturato le caratteristiche originali, e l’utenza non sembra essere stata troppo contenta di questo… Tant’è che molti sono tornati di corsa alle sopracitate soluzioni “esterne” per poter riavere un pulsante “Start” più simile alle vecchie versioni di Windows.





Con la prossima uscita dell’aggiornamento 8.2, dati i sopracitati motivi, si sente già parlare di ulteriori ritocchi al pulsante “Start”, il quale, dovrebbe tornare ad avere un aspetto simile a quello di Windows 7, quindi senza il collegamento verso la schermata “Metro”.

windows-8.1-start-button

Altre novità potrebbero interessare aggiornamenti di Internet Explorer, l’unificazione degli app store e diversi altri dettagli… Staremo a vedere! Per ora si parla di un uscita a Gennaio 2014, e come per l’aggiornamento 8.1, anche questo dovrebbe essere gratuito.

La storia del pulsante “Start” si è protratta fin troppo a nostro avviso, ed una domanda sorge spontanea: perché non dare la possibilità agli utenti di poter usare o meno il pulsante “Start” ed eventualmente di lasciargli la possibilità di poterne personalizzare l’aspetto e le funzionalità? Chissà se qualcuno di Microsoft ci ascolterà! 🙂

Fonte: www.business2community.com


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *