fbpx

Problema Office: “Si è verificato un errore e non è stato possibile avviare word. (24)”


In questo articolo mostreremo come risolvere l’errore di Microsoft Office “Si è verificato un errore e non è stato possibile avviare word. (24)“.

Questo tipo di errore può verificarsi con diversi programmi di Microsoft Office come Word, PowerPoint ed Excel, nelle versioni 2013, 2016, 2019.

L’errore generalmente viene lanciato quando si apre un file esistente (Word, Excel o PowerPoint) e non quando si apre l’applicazione per crearne uno.

Si è verificato un errore e non è stato possibile avviare word. (24)
Schermata errore 24

L’errore riguarda alcuni permessi sull’esecuzione delle sopracitate applicazioni che in qualche modo si sono corrotte e vanno ripristinate. Prima di riparare o reinstallare la la suite office, operazione che richiede tempo, possiamo provare a ripristinare i permessi di esecuzione per ogni singola applicazione che causa l’errore.

In questa guida eseguiremo la procedura risolutiva per Microsoft Word, che è valida anche per i sopracitati software della suite Microsoft Office.


Cerchiamo l’eseguibile WINWORD.EXE nel nostro computer, dovrebbe trovarsi in un percorso molto simile al seguente: C:\Program Files (x86)\Microsoft Office\Office15.

Cartella eseguibili Office
Cartella eseguibili Office

Ordinando i file per tipologia troverete facilmente anche gli eseguibili di PowerPoint, Excel, ecc.. Procediamo selezionando WINWORD.EXE, file che avvia il software Word.

Aprendo il menù contestuale con il clic destro del mouse su WINWORD.EXE, selezioniate la voce “Risoluzione dei problemi relativi alla compatibilità

Risoluzione dei problemi relativi alla compatibilità
Risoluzione dei problemi relativi alla compatibilità

Nella finestra di Risoluzione dei problemi seguite i seguenti passaggi illustrati in figura.

A conclusione dei quattro passaggi, potete salvare le impostazione e chiudere lo strumento di Risoluzione dei problemi compatibilità programmi.

Risolvere errore "non è stato possibile avviare word"
Chiudi Risoluzione dei Problemi

Conclusa questa semplice procedura potrete testate di nuovo l’apertura del file, in questo caso in formato Word, e verificare che effettivamente l’errore non sia più presente.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *