WINDOWS 7 addio! Fine supporto a gennaio 2020


Ora è ufficiale: Windows 7, il celebre sistema operativo di casa Microsoft non riceverà più aggiornamenti dal prossimo 14 gennaio 2020. A darne la triste notizia è il recentissimo aggiornamento KB449313, il quale ha proprio lo scopo di notificare la “data di pensionamento” del sistema operativo agli utenti che ancora lo stanno utilizzando.

Windows 7 compirà 10 anni di onorato servizio il prossimo 22 ottobre, era infatti il 2009 l’anno in cui arrivò sul mercato andando lentamente a soppiantare il glorioso predecessore Windows XP. All’epoca molti utenti stentarono ad abbandonare XP, un po come sta succedendo oggi con gli utenti vorrebbero continuare ad utilizzare 7 perché non hanno ancora familiarizzato con il nuovo Windows 10.

Questa che segue è la schermata di notifica che dovrebbe apparire dopo aver effettuato l’aggiornamento KB449313.


Dopo il 14 gennaio 2020, non essendo più disponibili aggiornamenti di sicurezza, gli utenti Windows 7 che vorranno continuare ad utilizzare un sistema operativo sicuro e funzionale saranno costretti ad acquistare una licenza Windows 10 o addirittura un nuovo computer con Windows 10 preinstallato nel caso in cui il PC in proprio possesso non abbia i requisiti tecnici per poter ospitare il nuovo sistema operativo di Microsoft.

Fino a luglio 2016 Microsoft ha concesso gratuitamente l’aggiornamento da Windows 7 a Windows 10 dando la possibilità di poter tornare a Windows 7 entro 30 giorni. Chiunque fosse tornato a Windows 7 nei tempi previsti dopo aver installato Windows 10 potrà tranquillamente reinstallare Windows 10 con i tool messi a disposizione da Microsoft e godere di una licenza regolare, ovviamente questo sarà possibile solo nel caso in cui si stia ancora utilizzando lo stesso hardware. In alternativa ci potrebbero essere altri modi per ottenere legalmente una licenza Windows 10 gratuita, a tal proposito vi segnaliamo il seguente link nel caso foste interessati ad approfondire l’argomento.

Al momento il numero di utenti che utilizzano Windows 10 è decisamente maggiore rispetto a quello degli utenti Windows 7, tuttavia come si vede dall’immagine seguente presa da Statcounter, Windows 7 è utilizzato ancora dal 33% degli utenti nel mondo. Cliccando sull’immagine che segue potrete vedere il grafico di come queste percentuali sono variate negli ultimi anni.

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link: Supporto Microsoft.


  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *